liu jianhua

Untitled, 2018

Liu Jianhua durante la sua residenza al Chiostro e nell'ambito della mostra Monumenti, ha creato dei vasi in cui, Il vetro e porcellana scandiscono le forme e rimandano ad un idea di fragile e delicato. Contemporaneamente, all’interno dei vasi si mescolano altri oggetti di uso quotidiano creando un effetto di confiltto e tensione. I vasi fanno parte di una tiratura limi I vasi fanno parte di una tiratura limitata di 20 monotipi, firmati e numerati.

I fiori di porcellana bisquit che sostituiscono la composizione floreale naturale, sono stati realizzati in collaborazione con l’Istituto Caselli di Capodimonte.

Richiedi il prezzo

 

Una piccola biografia dell'artista:

Liu Jianhua (Ji'an, 1962) si è laureato in scultura all'Accademia di Belle Arti del Jingdezhen Ceramic Institute. Liu Jianhua è uno degli sculturi cinesi più conosciuti e usa nelle sue installazioni un'ampia gamma di materiali diversi. Vive e lavora a Shangai, Cina.  I suoi lavori, in porcellana ed altri materiali tradizionali, riflettono i profondi cambiamenti economici e sociali. La sua serie Regular Fragile, esposota al Padiglione Cinese della Biennale di Venezia nel 2003, è composta da repèliche in porcellana di oggetti di uso quotidiano che privilegiano l'estetica e il simbolismo al di là della funzione degli oggetti rappresentati. I suoi lavori sono stati esposti in molte mostre e musei tra cui: "VIVA ARTE VIVA" alla 57° Biennale di Venezia (2017), alla 1° Biennale di Singapore, Tate Modern (London, UK), Centre Pompidou (France), Mori Art Museum (Tokyo, Japan). Opere di Liu Jianhua sino presenti nelle collezioni del MOMA (New York, USA), Tate Modern(London,UK), V&A (London, UK), The Foundation Louis Vuitton, K11 Art Foundation, Guggenheim Museum (New York), e altre collezioni museali e private. 

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Social Icon
possibile logo fondazione made in cloist