08 ©Cesare Monti_Pino Daniele.jpg

Collezione Bottega

Made in Cloister

La Fondazione Made in Cloister celebra l’indimenticabile artista partenopeo Pino Daniele con il progetto espositivo multimediale e itinerante Pino Daniele Alive, La Mostra che partirà dal complesso di Santa Caterina a Formiello (Napoli), sede della Fondazione, dal 18 settembre al 31 dicembre 2021.

L’idea del progetto itinerante nasce con la collaborazione del figlio di Pino Daniele, Alessandro Daniele e del fotografo Guido Harari.

Pino Daniele Alive, La Mostra parte dalla cornice suggestiva della Fondazione Made in Cloister sfruttando al meglio le caratteristiche architettoniche del chiostro e costruendo geometricamente, nel suo impianto cinquecentesco, la griglia con i suoi percorsi imprevisti ed alternativi.

Per la prima volta in mostra in grande formato una serie di scatti iconici di Pino Daniele, realizzati da fotografi che lo hanno seguito più da vicino nell’arco della sua brillante carriera. Immagini che hanno caratterizzato le copertine dei suoi dischi storici e di fotografie inedite, digitalizzate appositamente per la mostra. A cominciare da alcuni ritratti giovanili scattati da Lino Vairetti della band Osanna, per passare seguendo uno sviluppo cronologico alle immagini di Mimmo Jodice, Cesare Monti, Guido Harari, Luciano Viti e Giovanni Canitano.

L’Installazione accompagna volutamente il pubblico in un percorso multimediale, volte a sollecitare un’interazione fisica ed emotiva capace di cogliere gli aspetti più complessi e privati dell’artista. A completare l’installazione un soundtrack di eccezione: i brani più famosi saranno presentati in chiave inedita, con stralci audio della sola voce e/o della sola chitarra isolate dal resto degli strumenti.

La mostra sarà anche un contenitore di attività no profit a cura della Pino Daniele Trust Onlus. In collaborazione con SIAE-Società italiana degli Autori ed Editori.

Con il Patrocinio di:                                                             Progetto allestitivo:

Ministero della Cultura                                                        Marcello Panza e Tekset Srl

 

Con il Supporto di:                                                              Sponsor: 

SIAE-Società italiana degli Autori ed                                Campania Teatro Festival e            Editori                                                                                   Pastificio di Martino 

                                                                                              

Curatori:

Guido Harari e Alessandro Daniele

In collaborazione con:

Pino Daniele Trust Onlus, Wall Of Sound Gallery